Amazon Music

Amazon

Segui questo blog tramite e-mail

Lettori fissi

sabato 30 agosto 2014

Il design musicale, Simona Molinari, Francesco Buzzurro, il jazz e l'opera

Che belli il grammofono e le lampade in scena, complimenti al designer che ha lavorato alle scene per Simona Molinari.



Qui con Francesco Buzzurro in «Over the Rainbow» di Arlen ed Harburg e «Nessun dorma» di Giacomo Puccini.


Dove i problemi si scioglievano come gocce di limoni. Non male il testo della prima. 


La lirica. Cercando in rete informazioni sul libretto della Turandot ho scoperto - Wikipedia - che Nessun dorma sarebbe una romanza per tenore intonata a Pechino dal personaggio di Calaf proprio all'inizio del terzo atto. Ben note, anche al popolo, le parole Ma il mio mistero è chiuso in me, / Il nome mio nessun saprà! e Vincerò. Del resto sono state queste melodie che mi hanno permesso di riconoscere che si stesse interpretando qualcosa di molto noto.










E conoscete versioni - cover - alla chitarra di questi due successi? Io potrei interpretarvele soltanto al pianoforte dal momento che non ho mai suonato una chitarra.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Facebook

AddThis

Sociable

Negozio in rete - E-tiendas

La musica popolare

Musica colta